pixel

Pa Digitale 2026 – Fondi Pnrr dedicati

Sito di riferimento: https://padigitale2026.gov.it/

Quali sono i passaggi?

  1. effettuare la classificazione dei servizi entro il 10/02/2023, accedendo al sito con spid Dirigente (guida)
  2. effettuare le due candidature (i documenti devono essere firmati in p7m e ricaricati a sistema)
    • Avviso Investimento 1.2 “Abilitazione al cloud per le PA Locali ” Scuole
    • Avviso Misura 1.4.1 “Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici” Scuole
  3. attendere conferma tramite i mail di accettazione candidatura
  4. entro 5 giorni dalla mail, richiedere il CUP (template Cup) e caricarlo sulla piattaforma padigitale2026.gov.it
  5. procedere con i lavori di migrazione servizi cloud e nuovo sito (entro massimo il 31/12/2023)
  6. rendicontare le operazioni (informazioni).

Candidature da avviare – SITO WEB

Avviso Misura 1.4.1 “Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici” Scuole

Sito web – Servizio unico

Procedura a seguito candidatura finanziata:

– richiesta Cig Simog (istruzioni) (codice CPV 72000000-5)

– ordine diretto o via Mepa a SCL

– selezione del soggetto appaltatore sul portale padigitale2026.gov.it (dati soggetto – Bozza contratto)

– comunicazione del Cig per PASSoe 

– sviluppo sito web, al termine completamento procedura su portale padigitale2026.gov.it, indicando il link del sito finito e attesa relativi controlli

– chiusura Cig Simog (istruzioni)

– in sviluppo… ogni novità verrà indicata qui.

Candidature da avviare – CLOUD

Avviso Investimento 1.2 “Abilitazione al cloud per le PA Locali ” Scuole

– presentare la candidatura entro il 10/02/2023, con massimo i servizi allegati